C’È FERMENTO UP TOWN 2021

 

Che cos’è C’è Fermento UP TOWN? È scoperta della città, delle sue bellezze, dei suoi monumenti, delle sue eccellenze. È trovarsi, in una nuova formula, aspettando la “piazza” del 2022. Ma senza restare fermi.

Una delle manifestazioni più “gettonate” di Saluzzo è assolutamente C’è Fermento, il Salone delle Birre artigianali che ha saputo conquistare l’Italia in oltre 10 anni di sfide e scommesse. Un anno di stop, e oggi il ritorno in una formula rinnovata che vuole essere un ponte ideale verso il grande ritorno.

Mappa in mano, alla ricerca della birra tanto desiderata: questo l’identikit del pubblico che animerà Saluzzo Alta e i Castelli di Manta e Lagnasco tra il 17 ed il 20 giugno.  Acqua, malto, luppolo, chiara, ambrata o scura: tutti i temi che saranno trattati nelle chiacchierate e nei laboratori, perché C’è Fermento si propone di essere un vero e proprio viaggio nel gusto e nella birra. Ogni spazio un tema da conoscere e scoprire. Gustando una birra artigianale. 

C’è FERMENTO UP TOWN è una proposta nuova rispetto agli anni precedenti, ma di continuità per il marchio C’è Fermento. Un programma su quattro giorni, con eventi di rilievo culturale e incontro del territorio. Un evento che incontra l’arte di START / STORIA ARTE SALUZZO e la bellezza delle proposte firmate DA CASTELLO A CASTELLO

Dove? VISIT SALUZZO, Porta di Valle, sarà il puntino sulla mappa da cui partire con il piede giusto. In navetta, e-bike o a piedi si arriva nella Città Alta. Al Tastè Bistrot si può decidere dove andare: verso l’ex Convento delle Orsoline, a pochi passi, o oltre, verso Casa Cavassa, o ancora verso la Castiglia. Tanti modi di essere CF.

E in città bassa? Eccoci in una versione inedita. Al termine di UpTown si va in un locale saluzzese gemellato con Birre Artigianali per continuare a gustare abbinamenti d’eccellenza. La Drancia – Birrificio del Forte (Lu), Pizzeria il trio – Grado Plato  (To), Ristorante La Castellana – Maltus Faber   (Ge), Manhattan – Castagnero (To), Caffè Principe – Ofelia (VI), Palazzo 28 – Birra Fre (Cn), Montmatre – Croce di malto (No), TurnOver – Canediguerra  (Al), Caffè Dublino – Birrificio Pinerolese (To), Bar Beppe – Nadir (Im), Livia il gelato naturale – Kauss.

 

IL PROGRAMMA

Giovedì 17 giugno 2021

19.00 > Laboratorio del Gusto nel Castello di Lagnasco, in collaborazione con la Condotta Slow Food 

Venerdì 18 giugno 2021

19.00 > Degustazione delle Italian Grape Ale e visita del Castello della Manta
in collaborazione con il FAI

Sabato 19 giugno 2021

16.00 > avvio percorsi in città

21.00 > chiusura percorsi

Domenica 20 giugno 2021

11.00 > avvio percorsi in città

18.00 > chiusura percorsi

LABORATORI DEL GUSTO

Giovedì 17 giugno 2021 Ore 19.00 – Laboratorio del Gusto nel Castello di Lagnasco

Venerdì 18 giugno 2021
Ore 19.00 – Laboratorio del Gusto nel Castello della Manta

DEGUSTAZIONI GUIDATE

Giovedì 17 giugno 2021, Castello di Lagnasco, h 19.00

Le eccellenze del territorio incontrano le storiche birre di C’è Fermento. Un appuntamento per giocare con gli abbinamenti tra i formaggi e i salumi del territorio e le birre dei birrifici artigianali che abbiamo imparato a conoscere nelle precedenti edizioni della kermesse ospitata nella Caserma Musso. 

Condotto da Luca Giaccone (curatore Guida alle birre d’Italia), in collaborazione con la Condotta Slow Food.

Birrifici in degustazione: Birrificio del Forte, Croce di Malto, Canediguerra, Maltus Faber, Ofelia.

Dalle ore 18.00 visita guidata al GIARDINO DELLE ESSENZE

Costo: 30 euro

Venerdì 18 giugno 2021, Castello della Manta, h 19.00

Scopriamo le Italian Grape Ale e la prestigiosa cornice del Castello della Manta. Le IGA rappresentano il primo stile italiano riconosciuto all’estero e sono un interessante anello di congiunzione tra il mondo delle birre e quello del vino; le racconta Guido Palazzo, ideatore del portale italiangrapeale.org. Il Castello della Manta è una delle gemme della Granda, incluso nel programma Les Ducs des Alpes / I Duchi delle Alpi; la visita del castello è a cura del FAI.

Costo: 20 euro per degustazione di tre IGA + visita guidata del castello € 9,00/pax – € 3,00/se iscritti FAI

FAI – CASTELLO DELLA MANTA

Orari Visite: 19.00 – 21.00 circa

Partecipanti: max 30/35 su due turni da 15/18 pax/turno

Costo: € 9,00/pax – € 3,00/se iscritti FAI

 Ritrovo alle ore 19.00.

Ore 19.15 

gruppo A (15/18 pax) – visita guidata del Castello (45 minuti – costo € 9,00 anziché € 12,00)

gruppo B (15/18 pax) – degustazione delle birre

 Ore 20.15 

gruppo A – degustazione delle birre

gruppo B – visita guidata del Castello (45 minuti – costo € 9,00 anziché € 12,00)

 

PERCORSI IN CITTÀ

Un percorso pedonale di 350 metri (in leggera discesa…) nella città alta di Saluzzo, partendo dal cortile della Castiglia e arrivando a Casa Cavassa. Quest’anno, oltre bicchiere e gettone, sarà importante avere una buona mappa, cartacea o online  https://goo.gl/maps/nDrmyiQ9jJoN5EiEA

Si potrà degustare liberamente acquistando il kit degustazione a 5 euro con bicchiere, portabicchiere e 1 gettone. Le aziende saranno 7, Beba, Troll, Kauss, Trunasse, Granda, Antagonisti e Baladin dislocati in 4 “stazioni” nel cortile della Castiglia, nel cortile di San Giovanni, nel cortile delle Orsoline e di fronte a Casa Cavassa.

Ad ogni gettone verrà somministrata una degustazione da 15 cl.

Quattro stazioni:

Cortile della Castiglia (Beba e Troll)

Piazzetta Chiesa San Giovanni (Kauss e Trunasse)

Cortile delle Orsoline (Granda e Antagonisti)

Fronte Casa Cavassa (Baladin)

Due casse:

Castiglia (inizio percorso)

Casa Cavassa (fine percorso)

Orari di mescita:

sabato: dalle 16.00 alle 22.00

domenica: dalle 11.00 alle 18.00 

Visite guidate:

Le visite guidate prevedono degustazioni che andranno ad analizzare e a scoprire, uno dopo l’altro, ogni elemento che compone la bevanda più antica al mondo: acqua, malto, luppolo e lievito.

Il costo dei percorsi guidati è di 15 euro che dà diritto a portabicchiere, bicchiere, 1 gettone e 1 braccialetto per gli assaggi durante la visita.

sabato alle 16.30 e alle 17.30 

domenica alle 11.30 e alle 16.30 

Ad ogni tappa sarà presente un birraio, che all’arrivo del gruppo farà un piccolo racconto intorno ad un tema (acqua, malto, luppolo, lievito).

GETTONI E BICCHIERI

10 euro (con braccialetto) – incluso nel prezzo 1 bicchiere e 4 gettoni 

5 euro –  bicchiere + un gettone

2 euro – gettone

Info 

www.cefermento.it